Lutto

Lutto

 Il mio cane è morto.

 

Ciao, Falco. Spero che ora correrai in un giardino più grande.

Arrivederci.

 

P.S. avevo pensato di scrivere qualche considerazione sull’animalismo, sulla plausibilità di una vita oltre la morte per gli animali (almeno, quelli capaci di amare), ma ho desistito. Non in questo momento. Sarà per un’altra volta, adesso ho un lutto da elaborare.


7 responses to “Lutto

  • utente anonimo

    😦

    Stark

  • FLG

    Mi spiace per il tuo cagnolino.
    Il mio professore di Storia della Chiesa diceva che era sicuro di trovare la sua gatta in Paradiso😉
    Lo spero anch’io dei miei gatti avuti e attuali.
    FLG

  • utente anonimo

    Mi dispiace per il tuo Falco. Sicuramente un giorno lo raggiungerai… Nicolò Rui

  • utente anonimo

    Skettins, mi spiace per il cane… se può interessarti, anche se c’entra poco, sabato Benedetto XVI e Hans Kung si sono incontrati in gran segreto a Castel Gandolfo per un colloquio… l’ha annunciato ieri Navarro-Valls

  • ClaudioLXXXI

    Grazie a tutti per le manifestazioni di cordoglio, grazie davvero.

  • sissi2002

    Non capirò mai coloro che si scandalizzano per l’affetto e le cure – a loro giudizio eccessive – che si hanno per i propri animali domestici. Personalmente non ho mai trovato in un essere umano l’affetto disinteressato ed incondizionato che ti sa offrire un amico a quattro zampe.
    Disinteressato ed incondizionato.
    Perchè a Fido e a Micio non gliene frega niente se non sei bello, ricco, alla moda, accessoriato e liftato. Lui ti vuole bene perchè esisti e perchè stai con lui, punto e basta.
    “Persino” un gatto, e chiedo scusa per le virgolette che ho messo solo per non irritare oltre misura i cinofili fondamentalisti, è capace di manifestazioni d’affetto raramente riscontrabili nei bipedi discendenti dall’homo sapiens.
    Per questo mi viene facile credere che, nella mia visione molto personale e molto poco ortodossa del rapporto dell’uomo con Dio, un rapporto così bello come quello di un umano col suo animale non si possa, non si debba perdere per sempre.
    Perchè molto sarà concesso, oltre che perdonato, a chi molto ha amato.
    Falco è con te, sempre

  • ClaudioLXXXI

    Grazie. Condivido molto del tuo commento, anche se sfronderei il pessimismo sulle “manifestazioni d’affetto raramente riscontrabili nei bipedi discendenti dall’homo sapiens”. Vabbè che il proverbio dice che più si conosce l’uomo e più si amano gli animali, però attenti a non perdere il senso della misura!
    Gli animali, almeno quelli dalla struttura cerebrale abbastanza complessa, amano. Mi si può accusare di antropomorfizzare i nostri migliori amici,ma io ho sperimentato personalmente l’affetto che il mio cane mi portava e sono convinto di quello che scrivo. Gli animali amano.
    Dio è amore e l’amore non muore.

Ciao. Se vuoi commentare, accomodati. Non c'è bisogno di nome o e-mail, non c'è approvazione preventiva, no censura. Hai il libero arbitrio e io lo rispetto, anche se potresti usarlo male. Ricorda però che la libertà implica la responsabilità. Se sei un troll, ignorerò i tuoi commenti - a meno che tu non faccia un flood. Se pensi che quel che dico è sbagliato, fammelo notare. Attenzione però, perchè chiunque tu sia, se non sei d'accordo con me, proverò a convincerti del contrario. Qui il dialogo non sono belle chiacchiere per scambiarsi "secondo me" e sentirsi più buoni e tolleranti: qui il dialogo serve a cercare, trovare, amare la Verità.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: