Alla memoria

Alla memoria

 

                                                

Al nemico che non può più combattere si è soliti rendere l’onore delle armi. Non è solo ipocrisia politicamente corretta, oppure tacita convenzione tra miseri mortali timorosi della propria sorte; è conseguenza dell’aver coscienza che l’essere umano vale più della mera somma delle sue azioni e delle sue idee. Noi non siamo solo quel che disgraziatamente facciamo e pensiamo, così come siamo molto più di ciò che mangiamo e possediamo e sembriamo. È la complessità irriducibile dell’essere.

Nel leggere gli epitaffi politici, nel vedere quanti bei mazzolini di fiori si posano sulla tomba del defunto, già scuoto la testa prevedendo la sua prossima canonizzazione laica. Egli campeggerà sui manifesti elettorali radicali, e magari qualcuno dirà o ha già detto che Luca Coscioni è stato ucciso dalla legge 40 (sullo stile di quell’apocalittico titolo dell’Unità: “milioni di malati condannati dalla legge crudele”). Nonostante questi fastidiosi particolari, nondimeno mi unisco all’augurio e alle preghiere di Bernardo, chiedendovi di fare altrettanto, perché ciò che contraddistingue noi cristiani dagli altri è il fatto che dobbiamo pregare anche per i nostri nemici (e non esito ad usare la parola nemico, perché è ciò che Coscioni fu e la sua mortifera ideologia è tuttora, e all’inferno il buonismo –  solo quello, si spera).


8 responses to “Alla memoria

  • claraevallensis

    Perfettamente d’accordo.

    Bernardo

  • claraevallensis

    Perfettamente d’accordo.

    Bernardo

  • holdenC

    Io ho ammirato Luca Coscioni per il coraggio e la forza d’animo con cui ha vissuto la sua atroce malattia, per aver testimoniato, malgrado le sue idee, che ogni vita è preziosa e merita di esssere vissuta. Per il resto, in disaccordo su tutta la linea. Riposi in pace e che Dio conforti i suoi cari nel loro dolore.

  • holdenC

    Io ho ammirato Luca Coscioni per il coraggio e la forza d’animo con cui ha vissuto la sua atroce malattia, per aver testimoniato, malgrado le sue idee, che ogni vita è preziosa e merita di esssere vissuta. Per il resto, in disaccordo su tutta la linea. Riposi in pace e che Dio conforti i suoi cari nel loro dolore.

  • rubytuesday

    Preferirei glissare su Coscioni; piuttosto, un forsennato (forse due) da Bernardo dice che io e te siamo due “simpaticoni”, due cretini insomma che non capiscono che “l’embrione è un cadavere”.
    Temo che ci debba spiegare fino a che punto dovrebbe essere miracoloso l’uso delle cellule di un morto.
    Che usino i loro trisavoli sepolti allora, oppure vogliono cadaveri freschi di giornata?
    Dei becchini, non c’è altra definizione.
    Pregare per loro è carità, poiché essi sono vivi e Dio può ancora farsi ascoltare nei loro cuori coriacei.

  • rubytuesday

    Preferirei glissare su Coscioni; piuttosto, un forsennato (forse due) da Bernardo dice che io e te siamo due “simpaticoni”, due cretini insomma che non capiscono che “l’embrione è un cadavere”.
    Temo che ci debba spiegare fino a che punto dovrebbe essere miracoloso l’uso delle cellule di un morto.
    Che usino i loro trisavoli sepolti allora, oppure vogliono cadaveri freschi di giornata?
    Dei becchini, non c’è altra definizione.
    Pregare per loro è carità, poiché essi sono vivi e Dio può ancora farsi ascoltare nei loro cuori coriacei.

  • ioodio

    basta con queste puttanate sul mio nick. per favore.

  • ioodio

    basta con queste puttanate sul mio nick. per favore.

Ciao. Se vuoi commentare, accomodati. Non c'è bisogno di nome o e-mail, non c'è approvazione preventiva, no censura. Hai il libero arbitrio e io lo rispetto, anche se potresti usarlo male. Ricorda però che la libertà implica la responsabilità. Se sei un troll, ignorerò i tuoi commenti - a meno che tu non faccia un flood. Se pensi che quel che dico è sbagliato, fammelo notare. Attenzione però, perchè chiunque tu sia, se non sei d'accordo con me, proverò a convincerti del contrario. Qui il dialogo non sono belle chiacchiere per scambiarsi "secondo me" e sentirsi più buoni e tolleranti: qui il dialogo serve a cercare, trovare, amare la Verità.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: