Cogito ergo doleo

Cogito ergo doleo

 

Credo che questo periodo sia il peggiore che io abbia mai dovuto affrontare da sei anni a questa parte. Stanchezza, stress, esaurimento nervoso, depressione, scarso tempo e molti impegni, doveri non assolti, scadenze scadute, ritardi onerosi, litigi, bugie, rimorsi, notti insonni, sveglie all’alba, perdite di tempo, intervalli di accidia apatica, rimpianti per il passato, insoddisfazione per il presente, angoscia per il futuro, drastica diminuzione dell’autostima, crisi di pianto, pulsioni autodistruttive, e c’è pure un sentimento non ricambiato…

Amici, dite per favore una preghiera per me. Farà bene al sottoscritto e farà bene anche a voi.


32 responses to “Cogito ergo doleo

  • TheCopywriter

    Ora. In teoria se pregassi io sarebbe una cosa di potenza inaudita, quindi ci sta anche lo farò.

    Però caro Claudio, a parte il sentimento non ricambiato, il resto…RILASSATI. Se anche hai perso un pò di tempo per la laurea…e non ci muore nessuno. Vorrà dire che non andrai più ai torquati per risparmiare, e che ti metterai un pò sotto.

    Non c’è niente di grave o irreparabile. Non c’è bisogno di deprimersi o andare in calo di autostima: sai benissimo che ci sono molte persone che riconoscono il tuo potenziale di intelligenza, e qualsiasi problema NON è irreparabile.

    Calmati, fai un respirone, pensa positivo e le cose tornano subito a posto. un pò di ritardo, pazienza. andare in crisi ti peggiora solo le cose, e anzi ti ritarda ancora.

    Milioni di persone sono sulla tua stessa barca, neanche l’arca era tanto affollata…e mal comune mezzo gaudio. hai tutto il tempo per rifarti.

    Salmo numero 3: “Preghiera fiduciosa nel pericolo”
    (non si può essere atei senza conoscere le religioni! ;P)

    Intanto calmati,
    poi pensiamo anche alla figa, ok? ;D

    SU!

  • torietoreri

    Te la assicuro senz’altro,la preghiera! Coraggio, capita di passare anche da questi periodi. Ciao, con simpatia!

  • giorgetto2rock

    quoto interamente il commento di copywriter, con due sole “note”.
    1) è bello avere degli amici che pregano anche se non credono, e che perciò valgono forse anche doppio
    2) vi faccio compagnia, quando arrivate all’ultimo punto in scaletta…

  • Zolfy

    Ciaoa tutti! Per quel che vale, ho trovato molto interessante la vostra ultima discussione del precedente post. E’ stato bello riconoscersi in quello che scrive Claudio e apprezzare anche le motivazioni di chi e’ su posizioni diverse, ma sa argomentarle con chiarezza e rispetto. Insomma un gran bel Blog e, se non disturbo, tornero’ a trovarvi.

    Percio’, se questo puo’ aiutare Claudio, hai un nuovo “simpatizzante” (e una preghiera assicurata!)

  • stark86

    “S’ha da aspettà, Amà. Ha da passà ‘a nuttata.” (cit.)

    Provati quasi tutti (scadenza di laurea e sentimento non corrisposto a parte ^_^) e ti posso mettere la firma su un documento che afferma la natura parentetica di tutto quello che hai scritto🙂

    Per la laurea: passa da queste parti e ti faccio vedere un po’ di gente che a 40 anni sta ancora parcheggiata in Ateneo a dare esami: ti viene subito il buon umore😀
    Dai, un po’ di ritardo non è niente😉

    Su Claudio, su!😀

  • MNL

    Chiodo schiaccia chiodo. I Fratelli Karamazov di Dosto.
    Emanuele

  • enochirios

    In questi casi le risposte-shock giovano molto più dei “su, su, coraggio”. Non ho però scorza così dura da mandarti a quel paese per scopo terapeutico, quindi pensa a questa se ti fa ridere: ho un amico che le delusioni amorose le ha una ogni due sessioni d’esame.
    Puntuali e svizzere.
    Non è una consolazione: è un invito a ridere cinicamente alle sue spalle.
    crudelmente, Eno( scherzo! )

  • brucewayne

    ti auguro che queste periodo passi presto.
    mi auguro che anche per me questo periodo passi presto, visto che vivo le tue stesse sensazioni.
    C’è tutto, a parte il sentimento non ricambiato, almeno fin quando quella santa donna di mia moglie riuscirà a sopportarmi…

    più che augurarmelo, non so che altro fare, non ho soluzioni, ne per te, ne per me. ed ho paura che nemmeno la preghiera serva, almeno non nell’immediato (che apparentemente è quello che ci serve) visto che i nostri tempi sono diversi da quelli del Signore. 10 anni? un minuto? stessa cosa per lui. Io però voglio uscirne adesso, non fra 10 anni, non quando ci sarà rimasto solo lo spirito…

    Almeno è ricominciato Lost…

  • TheCopywriter

    EH NO! Io ho pregato esclusivamente per Claudio, ora PRETENDO RISCONTRO IMMEDIATO! :D!

  • utente anonimo

    Ciao persone,

    questo blog è molto carino, è da tempo che volevo lasciare un commento, ma detesto essere buono a casaccio e allora ho aspettato. Però ieri ho avuto una delle rare giornate di merda che mi (ci) capitano a volte e oggi, trovandomi qua, mi è venuta in mente una cosa. Vorrei dire che capisco perfettamente come ti senti, Claudio, ma non è così. Se mi sentissi davvero male, allora non sarei a scrivere un post semi-allegro qui, ma uno super triste altrove (una cripta andrebbe bene?). Però credo che, ad una mia lettura molto superficiale, molti dei tuoi mali possano essere classificabili alla voce “temporanei”, e alcuni altri alla voce “seghe mentali” (non è una spietata critica, io sono un campione di onanismo celebrale, ahimè!). Già da come l’hai scritto, mi pare di leggere che la soluzione non tarderà ad arrivare, ma non mi chiedere con che forma: per quello c’è il Paolo Fox. Da gennaio sino a gennaio anche io ho passato un periodo difficile, tanto che ho cambiato casa, lasciando mia madre e mio fratello per tornare con mio padre (i miei sono separati). Ho avuto problemi di studio, familiari, economici, di donne, di musica, di amici, di salute, tutti più o meno lievi e quasi tutti migliorati o in miglioramento (o, ed è quel che importa, migliorabili). Alla fine passa. Ti faccio gli auguri e pregherò per te un po’ stasera, anche se non so che nome dare a chi pregherò (ah, dimenticavo, c’è stata anche la crisi mistica, quella politica…). Una cosa però voglio aggiungere, sperando che un po’ contribuisca a farti fare un sorriso (o mio Dio, che frase ho scritto?? Avrò anche una crisi sessuale?): sto preparando uno spettacolo teatrale che andrà in scena questo fine settimana (sono un amatore, non un professionista): siamo con l’acqua alla gola e faremo un disastro, perché il laboratorio teatrale che frequento e i registi-insegnanti non hanno saputo coordinarci, facendo in modo che preparassimo per tempo tutto lo spettacolo. In tutto questo guazzabuglio di battute che non fanno ridere, tempi morti, ritmi malamente ritmati, entrate a sorpresa che della sorpresa non hanno neanche la parvenza, ho deciso però di inserire una frase letta nel tuo blog in un mio breve monologo. Cioè…

    “[sono indaffarato] come un uomo con una gamba sola in una gara di calci nel culo”

    riferendomi alla vita privata e lavorativa del mio personaggio. In un senso lato (molto lato), cito te. Dai, chi s’accontenta gode…

    Andrea

    p.s. non è che adesso ti deprimi di più perché la battuta finirà in uno spettacolo di merda eh? Augh!

  • piccolozaccheo

    Grande Claudio! Un calcio nel culo (così ti ripigli) e una preghiera. Ti aggiungo alla lista. La lista è Vita.

  • AnnaV

    Caro Claudio, ti sono molto vicina con la preghiera in questo momento che non è facile nemmeno per me.
    Ma formiamo una catena di preghiere e sosteniamoci l’un l’altro.
    Coraggio! vedrai che supererai anche questo momento!
    Lo dico a te e lo dico a me, con la consapevolezza che l’aiuto di Dio non ci mancherà mai, soprattutto se glielo chiediamo.
    Un abbraccio
    Anna

  • utente anonimo

    Le croci ti portano in alto.

    Così, semplicemente.

    Aggiungo un saluto caro

  • LadyMachbet

    Claudio, lo sai è un periodo abbastanza duro pure per me quindi posso dire che ti capisco bene. Però poichè non abbiamo il potere di cambiare lo status quo ( la frustrazione maggiore sta proprio nella comprensione lucida di questo suppongo) conviene rilassarsi e molare un po’ la presa, magari funziona anche eh.
    Per le preghiere… non sono abile alla preghiera…però sappi che quotidianamente io penso a tutti i miei amici augurandomi il meglio per loro.. dici che vale lo stesso?
    Un abbraccio forte.🙂

  • giorgetto2rock

    ehi, ci sei? toc toc!
    se continui a startene per i fatti tuoi sembri piuttosto quello di Iannacci e del “vengo anch’io…”
    … per vedere di nascosto l’effetto che fa…

  • utente anonimo

    Un abbraccio
    Sissi2002

  • Giggi76

    anche il mio pre-laurea fu allucinante, con tanto di storia d’amore finita dolorosamente proprio in quei giorni.
    stai su, tutto passa, passerà anche questa.

  • quidestveritas

    Chettedevo dì?
    A volte una confessione mette tutte le cose a posto…Perchè da soli non possiamo fare nulla.😉

  • utente anonimo

    e’ sempre cosi’ quando si avvicina la laurea. Partono bilanci, ci si sente instabili… ho attraversato un veroperiodo di merda, anch’io, in quei mesi… e dopo non sara’ meglio… stringi i denti

    Fagiani

  • ClaudioLXXXI

    Niccolò, la preghiera del peccatore (che poi a rigore lo siamo tutti) è particolarmente apprezzata.
    Brucewayne, altrettanti auguri e preghiere per il tuo periodo buio, distraiamoci pensando ai misteri dell’Isola più intrigante della tv.
    Andrea, benvenuto, la frase cui alludi non è mia, l’ho letta in un libro di Stephen King e poi mi hanno detto che è una espressione idiomatica americana. Proprietà di tutti e di nessuno. Buona fortuna per il teatro.
    Great Zaccheo, questa della lista è un’idea da copiare. Ma dev’essere scritta col sangue?
    Lady, non è la stessa cosa, ma mi accontento dell’augurio e dell’abbraccio (ricambiati)…
    Giggi, lasciare qualcuno nel periodo pre-laurea è atroce, roba da appello al tribunale per i diritti dell’uomo…
    Grazie a tutti quanti per i commenti di conforto, ragazzi… va un po’ meglio.

    Ok, diamoci una scrollata e torniamo a produrre.

  • utente anonimo

    Grazie a te per avermi inclusa nel “ragazzi” … l’ho sempre detto che la tua signorilità è fuori discussione.🙂
    Permetti ad una nonna (o perlomeno zia) di ribadire che ti vuole molto bene?
    Sissi2002

  • ClaudioLXXXI

    Cara Sissi, la giovinezza ha poco a che fare con l’anagrafe, è più una sorta di stato mentale. Ti considero pressappoco una ventenne.🙂

  • holdenC

    scusa il ritardo. sto dalla tua parte. e non dimenticarti che ci sta anche il nostro Amico. Con noi fino alla fine del mondo.

  • cogitor

    Sicuramente ti ricorderò nella preghiera.

  • utente anonimo

    Ciao specchi,

    e ciao Claudio: avevo letto dell’espressione idiomatica in inglese e per questo dicevo di citarti “in un senso molto lato”, visto che non era farina del tuo sacco (però in fondo l’avevo letta sul tuo blog e ti dovevo almeno una menzione!). Ad ogni modo posso dirti che l’idiomata ha avuto stranamente successo, non credevo avrebbe fatto ridere. Già che sono qui, volevo chiedere una cosa a tutti voi frequentatori di questo blog: potete darmi degli spunti di lettura sull’imbarazzo? Di qualunque cosa si tratti: saggi sull’argomento però sarebbe meglio. So che è una richiesta quanto mai nebulosa, ma sto chiedendo un po’ ovunque e forse voi potete aiutarmi. Confido nella vostra onniscienza, ciao!

    Andrea

  • unapersonaintorno

    Ti aggiungo anche io alla mia (oggi sei il secondo che mi capita che lo chiede in rete..finalmente ‘sto coso serve a qualcosa di sicuramente buono!), ma come al solito farò leva sul tuo sentimento di immmmmensa riconoscenza..per farmi aggiungere alla tua!😉

    Coraggio Claudio!
    Mi aggiungo al commento di Quid. La confessione è una delle armi potenti contro la tristezza che in genere viene dal vacillare della nostra fiducia in Colui che tutto cura e tutto ha nelle sue mani: il tuo passato, il tuo presente e il tuo futuro e in cui – incredibbbile – ci si può anche riposare.

    Ricordati di noi ora e quando sarai uscito da questo po’ di buio.
    Lo conosciamo tutti bene.

    Mi permetto un abbraccio forte.

  • unapersonaintorno

    Comunque ricontrollando la data del post..dimmi se ormai mi devo tenere buona la prece per qualcun’altro.😉

  • ClaudioLXXXI

    Grazie. La prece serve, specialmente per oggi (se un prof. non acconsente a firmare una certa carta necessaria, sono nei guai fino al collo). Ricambio abbraccio prece e tutto quanto.

    Andrea, l’unica cosa che potrei consigliarti sull’imbarazzo sarebbe una mia biografia (ne so qualcosa), ma sfortunatamente non è stata ancora scritta…

  • unapersonaintorno

    Sei fortunato..oggi sono in terribile ritardo col “colloquio mattutino”!🙂
    Ti ci infilo al volo!
    Ciao!

  • enochirios

    Precerò anch’io per te… Conosco anche i guai che i professori causano.
    Infatti, i prof. vanno assunti solo in piccole dosi…
    Scherzi a parte, ti auguro tramite quella comune conoscenza, Dio, buona fortuna per il rush finale della tesi!
    ciao, Eno!😉

  • ClaudioLXXXI

    Grazie a tutti. Tutto bene, il professore ha firmato il foglio indispensabile. La “cosa” procede, la fine si avvicina. Tra fine novembre e metà dicembre sarò uscito dall’imbuto. Deo gratias!

  • unapersonaintorno

    Aaah..ma allora funzioniamo!🙂
    Bene bene..aprirò un blog per le preci comuni..(Ehi! E’ un’idea!)😉

Ciao. Se vuoi commentare, accomodati. Non c'è bisogno di nome o e-mail, non c'è approvazione preventiva, no censura. Hai il libero arbitrio e io lo rispetto, anche se potresti usarlo male. Ricorda però che la libertà implica la responsabilità. Se sei un troll, ignorerò i tuoi commenti - a meno che tu non faccia un flood. Se pensi che quel che dico è sbagliato, fammelo notare. Attenzione però, perchè chiunque tu sia, se non sei d'accordo con me, proverò a convincerti del contrario. Qui il dialogo non sono belle chiacchiere per scambiarsi "secondo me" e sentirsi più buoni e tolleranti: qui il dialogo serve a cercare, trovare, amare la Verità.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: