La cosa più importante

La cosa più importante

 

Leggendo la homepage del Corriere, ero rimasto sorpreso dalle parole di Rita Levi Montalcini: “Non distruggere capitale umano”. Vuoi vedere che si è schierata in difesa degli embrioni, mi sono detto? Povero illuso. Parlava della ricerca scientifica, “vero motore di un Paese moderno”, in ultima analisi di soldi.

Capitale umano, o capitale e basta?

 

Annunci

11 responses to “La cosa più importante

  • enochirios

    Della Montalcini ho anche letto qualche libro( un regalo, se li avessi comperati avrei detto “soldi sprecati” ): dice cose superificiali e sciocche in materia di bioetica, ma in assoluta buonafede, e di suo è una persona di grande intelligenza.
    Dimostrazione che uno specialista di una materia non dovrebbe pretendere di saperla lunga in altri campi, pena il ridicolo.
    Dubito cmnq che con “motore di un Paese moderno” si riferisse semplicemente alle ricadute economiche. Se la conosco un po’, si riferiva al “valore culturale intrinseco” della ricerca.
    E’ una idea formulata in modo ingenuo, ma non cattivo. Aveva anche scritto qualcosa dal titolo “Sapere aude, il valore della conoscenza”.
    Peccato che lo traducesse con “abbi il coraggio di sapere“… bontà divina, che risate…
    ciao, Eno

  • TheCopywriter

    Non mi piace molto la Montalcini, veramente…se dobbiamo avere come portavoce della scienza italiana una donna capace ma ormai antica, vuol dire che siamo proprio messi male.

    Poi vabbè, sugli embrioni sai come la penso e non ci torno su.

  • ClaudioLXXXI

    uno specialista di una materia non dovrebbe pretendere di saperla lunga in altri campi, pena il ridicolo
    tranne me, ovviamente 😉

  • Zolfy

    Su “Effedieffe” Domenico Savino ha coniato una definizione per lei splendida: “Cotonobel”!

  • enochirios

    Tranne noi, ovviamente… 😉

  • unapersonaintorno

    Come mai se è una persona di grande intelligenza però non le sovviene minimamente.. che uno specialista di una materia non dovrebbe pretendere di saperla lunga in altri campi, ritrovandosi così a dire cose superificiali e sciocche in materia di bioetica ?
    Qui o vacilla la prova della sua intelligenza o della sua assoluta buonafede. O no?

  • Cuoredipizza

    UPI, mi spiace contraddirti, ma purtroppo la bioetica è uno di quei temi specialistici (come pure la teologia, la storia della Chiesa, e pochi altri) sui quali chiunque si sente dotato di competenze per saperla lunga, e abilitato a dire cose superficiali e sciocche senza che altri abbiano titolo a suggerire un dignitoso silenzio.

  • unapersonaintorno

    Appunto cuoredipizza che sia così è noto..ma che sia intelligente..

  • enochirios

    > O no?
    No davvero, cara Upi. Gli errori sono scivoloni, e non dimostrano per questo poca intelligenza o malafede.
    Sciocca o in mala fede è una persona che non riconosce lo sbaglio quando le si mostra il punto di falla.
    Non ho certezze, ma leggendola mi ha dato l’impressione di una donna che la falla non l’ha mai avuta sotto gli occhi e che se la vedesse capirebbe, diversamente da sproloquianti ideologi come Flamigni.
    Eppoi, diciamoci la verità: quanti attivisti cattolici viceversa non danno alcun peso culturale ed intellettuale alla ricerca scientifica, bollandola come tecnica o come “pensiero calcolante”! Per carità un fisico non deve avere lo stesso meritato prestigio di un letterato…
    E’ un errore grave quanto quello della Montalcini. Dovrebbero essere sciocchi o in malafede?
    Non esageriamo…
    ciao, Eno!

  • enochirios

    “Per carità un fisico non deve avere lo stesso meritato prestigio di un letterato…” era una citazione ovviamente.
    Non so, a volte la mia ironia non vine colta… bye! ;-9

  • ClaudioLXXXI

    Mah. La Montalcini non mi sta antipatica, dovessi scegliere per un appuntamento tra lei e la Bellucci opterei il Cotonobel (almeno ci si potrebbe fare un discorso ragionevole sul referendum dello scorso anno). Più che l’intelligenza o la buonafede, il problema è

    1. in una mentalità scientista e “libera pensatrice” (oh bella, come se non fossi pure io libero pensatore e liberamente cattolico… ‘sti stronzi, ci hanno scippato pure questa espressione) così sedimentata, nei suoi cent’anni di vita o giù di lì, che ormai i solchi non li si corregge più. Non resta che sperare e pregare in una visione accecante che le si pari davanti una volta varcata l’ultima soglia, e amen.

    2. nel fatto che, come dite voi, se uno è specializzato in mele dovrebbe usare quantomeno cautela a parlare di pere. Sentir dire a una senatrice che il voto referendario è un DOVERE, alla faccia dell’articolo 75 della Costituzione che la Montalcini evidentemente non ha studiato, mi ha fatto lievemente andare il sangue alla testa. Sarai pure una grande nel tuo campo, ma quando parli di diritto cammini sulle uova, almeno siine cosciente.

    P.S. Eno, per tanti attivisti cattolici il problema non è la ricerca scientifica, è chi vorrebbe propinarcela come unica salvezza ai mali del mondo e come traghetto verso l’onnipotenza e l’immortalità. A spese, come sempre, dei più deboli.

Ciao. Se vuoi commentare, accomodati. Non c'è bisogno di nome o e-mail, non c'è approvazione preventiva, no censura. Hai il libero arbitrio e io lo rispetto, anche se potresti usarlo male. Ricorda però che la libertà implica la responsabilità. Se sei un troll, ignorerò i tuoi commenti - a meno che tu non faccia un flood. Se pensi che quel che dico è sbagliato, fammelo notare. Attenzione però, perchè chiunque tu sia, se non sei d'accordo con me, proverò a convincerti del contrario. Qui il dialogo non sono belle chiacchiere per scambiarsi "secondo me" e sentirsi più buoni e tolleranti: qui il dialogo serve a cercare, trovare, amare la Verità.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: